Implantologia dentale


L’implantologia dentale è la branca chirurgia odontoiatrica che permette di applicare ai pazienti, che per diversi motivi hanno perso uno o più denti nel corso della propria vita, denti fissi in modo semplice, sicuro e duraturo nel tempo.

Gli impianti dentali sono dei perni realizzati in titanio (materiale biocompatibile che non provoca reazioni da corpo estraneo) che vengono inseriti nell’osso mascellare per sostituire le radici dei denti mancanti.

L’obiettivo primario di ogni intervento di implantologiaè la completa osteointegrazione, le radici sintetiche devono cioè essere accettate dal corpo e totalmente integrate nell’osso, a livello fisico e biologico, così da garantire la corretta e sostenibile mobilità masticatoria.

L’impianto diventa così parte dell’organismo, riabilitando le arcate dentali compromesse. Con controlli clinici regolari, una buona igiene orale e salvo particolari cambiamenti di salute generale, un impianto può non avere limiti di tempo.